ECONOMIA: MONTE PASCHI, 600 IN CORTEO PER CHIEDERE LA VERITÀ SULLA MORTE DI ROSSI

06 marzo 2016Circa 600 persone hanno sfilato in corteo a Siena, nonostante la pioggia incessante, per chiedere la verità su David Rossi, l’ex capo area comunicazione della Banca Mps morto la sera del 6 marzo di tre anni fa precipitando dalla finestra del suo ufficio a Rocca Salimbeni.

La manifestazione è stata organizzata dai familiari dell’ex manager Mps che guidavano il corteo, partito dalla sede storica della banca, in piazza Salimbeni, con in testa uno striscione: ‘Verità per David’. Assente la vedova Rossi, Antonella Tognazzi, reduce da un piccolo intervento chirurgico, il corteo era guidato da sua figlia, Carolina Orlandi. Presente anche il sindaco di Siena, Bruno Valentini, perché “la città ha ansia di verità”, ha detto.

Ha sfilato anche la madre di Rossi, Vittoria Ricci Rossi: “Chiediamo solo verità”, ha detto la donna che oggi aveva pubblicato un avviso a pagamento su ‘La Nazione’. A chi le chiedeva cosa provasse a tre anni di distanza dalla morte del figlio, Vittoria Ricci Rossi ha risposto che per lei “è come un ergastolo, mentre ci dovrebbe essere chi ha ucciso David”. Il corteo ha poi raggiunto il palazzo di giustizia di Siena, dove un applauso ha accolto lo striscione che veniva appoggiato all’ingresso del tribunale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *