MAGGIO APRE LA STAGIONE DEI MATRIMONI. MA QUANTO COSTANO E QUALI SONO I TREND?

(allnews365) – Il matrimonio del 2016 deve essere rigorosamente bohémien e deve avere come protagonisti droni, giocolieri e spose tatuate.
Queste le ultime tendenze in fatto di matrimonio, che come si sa rappresenta un sogno che si avvera, un sogno che costa fino a 60.000 euro.
Secondo i dati che emergono da un’indagine condotta da ProntoPro.it, portale che mette in contatto domanda e offerta di lavoro professionale e artigianale e Uala.it, sito italiano dedicato al mondo beauty, sono ben sette i wedding trends da seguire:

1. Matrimonio bohémien o boho-chic, all’aperto e con materiali riciclati;
2. Tattoo… da sposa, ovvero un abito con l’effetto tattoo che prevede ricami su tessuti trasparenti per dare l’illusione che questi si diramino sulla pelle della sposa, come un tatuaggio;
3. Make up appariscente con smokey eyes sui toni del tortora, del marrone chiaro e dell’oro;
4. Matrimonio social con droni per fotografie aeree e un hashtag per permettere ad amici e parenti di condividere foto e video della giornata;
5. Back to the seventies, i capelli si ispirano agli anni ’70 e si punta su una chioma il più possibile sciolta e naturale, ma ricercata;
6. Intrattenimento circense per stupire gli ospiti e portare un po’ di allegria;

7. E alla fine… tutti a ballare fino a notte fonda, assumendo un Dj professionista per far divertire gli ospiti.

Quanto costa, in tutto, seguire i 7 wedding trends del 2016? Fra le 10 città campione, quella in cui creare una cerimonia di tendenza costa di più è Roma, qui concedersi tutti e 7 i must del matrimonio dell’anno costa 7.855 euro, seguita da Milano in cui si spendono 7.560 euro e Genova in cui essere alla moda costa 6.935 euro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *